Torniamo ad osservare la natura: venite con noi?

Guidàti vi propone di tornare all’aperto nel modo più naturale e sicuro: camminare negli ampi spazi del paesaggio montano. L’uscita è dedicata ai nostri amici pennuti.
Questa prima escursione si snoda tra i boschi secolari della Selva di Daiano, i parchi naturali di Prà dell’Albi e del Lago di Cei.
Accompagnati dal naturalista Alberto Bertocchi, potremo immergerci nei luoghi popolati dagli uccelli e li cercheremo mediante la discrezione dei nostri binocoli. Vi forniremo le nozioni per riconoscere le numerose specie che popolano le montagne, attraverso un percorso che porterà a scoprire e riconoscere le varietà più caratteristiche, attraverso l’osservazione sia visiva che uditiva. Inoltre, v’insegneremo le tecniche per il riconoscimento delle tracce e l’osservazione dei reperti che permettono l’identificazione delle differenti specie: i nidi, le penne, le uova. Durante l’escursione abbiamo previsto una merenda tonificante tra prati e radure.

Appuntamento ore 9:00 presso il parcheggio visitatori del Lago di Cei qui: https://www.google.com/maps/@45.9510427,11.0224262,3a,75y,300.87h,86.11t/data=!3m6!1e1!3m4!1s-PBSSNw-VAwjsqTTX3vw9w!2e0!7i13312!8i6656

Quota di partecipazione: €15 a persona
Per chi volesse approfittare della nostra navetta con partenza da Trento alle ore 8:15 il supplemento è di € 5 a persona.
Suggeriamo un abbigliamento comodo evitando colori sgargianti, comunque adeguato a camminare su terreni sconnessi. Per non essere sorpresi da una pioggia improvvisa, non scordate un k-way o una giacca a vento. E naturalmente il vostro binocolo!
Prenotazione obbligatoria entro il 10 maggio, tramite mail a questo indirizzo: tommaso@guidati.info